Da Dubai, città delle mille luci, all’arcipelago delle isole di Granito e di corallo

Dubai: un viaggio di 11 giorni in mezzo al deserto, tra antichi souk, moderni centri commerciali, raffinate boutiques e avveniristici grattacieli. Qui sono nate alcune delle più lussuose Spa del mondo. Tutti ne parlano, e raccontano dei suoi alberghi a sette stelle. Impossibile non subire il fascino dei suoi enormi shopping center, come il Mall of the Emirates o il Dubai Mall dove si può trovare di tutto, dal raffinato artigianato pieno di meravigliose sete, raffinati gioielli e particolarissime essenze, alle occidentali boutique di alta moda, dai supermercati al primo complesso sciistico indoor del Medio Oriente, con cinque piste distinte e un'area di gioco con vero innevamento (in tutto 400 metri per 6.000 tonnellate di neve). E c'è chi ammira i suoi golf club esclusivi, che meritano di essere visitati per l'originalità architettonica delle "Club House" e in quanto esempi di aree verdi create nel deserto. E ancora, corse di cavalli e di cammelli, spiagge bianchissime e mare terso, Souk e mercati dell'oro. The Palm, The World, Dubailand e Dubai Waterfront: sogni che diventano realtà e intendono lasciare a bocca aperta. E che dire dei grattacieli, come il famoso Burj Al Arab e le Jumeirah Emirates Towers, e dei continui progetti faraonici come il Burj Khalifa, inaugurato nel 2010 con i suoi 828 metri, attualmente il più alto edificio costruito dall'uomo. Non si può negare: la città-emirato ammalia, soprattutto per la sua straordinaria capacità di espandersi e di lanciarsi in progetti avvenieristici. In effetti, appena si mette piede fuori dall'abbagliante aeroporto internazionale, un connubio di efficienza e opulenza, si ha la sensazione di un luogo proteso verso il futuro, di un luogo che vuole stupire per essere più avanti rispetto a tutti, a Dubai il futuro lo vedi ogni giorno!

GEOGRAFIA POSIZIONE Golfo Persico, Confederazione di 7 Sceiccati: Sharjah, Ajman, Umm Al-Qaiwain, Ras Al-Khaimah, Fujairah, Dubi, Abu Dhabi. CLIMA Dubai ha un clima sub-tropicale e arido. In inverno le temperature possono oscillare da un minimo di 15°C nel deserto ad un massimo di 30°C in città e al mare. In estate si arriva ad una temperatura variabile tra i 48°C e 50°C. La temperatura media giornaliera in gennaio è di 24°C, mentre in agosto è di 41°C. Le piogge sono praticamente inesistenti da maggio a ottobre e molto rare durante il resto dell'anno. POPOLAZIONE 700,000 abitanti SUPERFICIE 3,500 Kmq DOCUMENTI Per entrare a Dubai è necessario possedere il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi della data di partenza del soggiorno. Al momento del vostro arrivo, verrà applicato sul vostro passaporto, un Visto temporaneo d'entrata, senza alcun costo aggiuntivo. Questa nota è valida per i soli cittadini italiani. IMPORTANTE: cittadini di nazionalità diversa da quella italiana, dovranno comunicare la nazionalità all'atto della prenotazione per controllare se necessitano di visto d'entrata (a pagamento e non rimborsabile in caso di esito negativo). Idee per viaggiare non è responsabile per mancate partenze dovute a non valida documentazione personale. L'ambasciata di riferimento è la sede di Abu Dhabi Consolato Generale d'Italia a Dubai: World Trade Center P.O. Box 9250 Dubai - Tel. 00971 4 3314167. INFORMAZIONI UTILI MONETA La moneta locale è il Dirham che è diviso in 100 Fils (1 Dirham corrisponde a circa € 0,48). ELETTRICITA' 220/240 VOLT LINGUA La lingua ufficiale è l'arabo, ma l'inglese è ampiamente diffuso. Il personale degli alberghi parla correntemente altre lingue. FUSO ORARIO 3 ore in più rispetto all'Italia che scendono a 2 quando da noi vige l'ora legale. VACCINAZIONI Non è richiesto nessun vaccino. In città, l'acqua del rubinetto è potabile, ma ha un sapore disgustoso perchè si tratta di un miscuglio di acqua del mare priva di sale e di acqua dolce. Quindi è consigliato bere acqua minerale fuori dagli alberghi. ABBIGLIAMENTO Si consigliano capi leggeri nei mesi estivi (attenzione all'aria condizionata, diffusa ovunque!); giacche leggere o pullover nei mesi invernali. In ogni caso bisogna fare attenzione a non recare offesa indossando abiti che possano essere considerati inappropriati. E' vietato il topless. Si raccomandano occhiali da sole di buona qualità, creme solari e copricapi. STORIA, CULTURA E RELIGIONE Dubai è un paese di religione islamica ma le restrizioni sono pressoché inesistenti. Giovane, moderno e proiettato al futuro, sono ormai di casa gli usi e i costumi occidentali. In genere ogni quartiere ha la propria moschea dove ci si reca per pregare 5 volte al giorno. Una delle più belle e grandi moschee a Dubai è la Moschea Jumeirah, uno spettacolare esempio di architettura moderna islamica. Costruita in pietra in tipico stile medievale Fatimid, la moschea è assolutamente più attraente di notte, quando le luci mettono in evidenza lo splendore dei particolari della costruzione, illuminandola. Il Ramadan, che commemora le rivelazioni del Sacro Corano, che per il 2014 avrà inizio il 28 giugno e terminerà il 27 luglio, prevede un periodo in cui i musulmani fanno penitenza; non ha una data fissa, essendo legato alle fasi lunari. Durante l'intero periodo i musulmani si astengono nel mangiare, bere e fumare dall'alba al tramonto. Tutte le persone non musulmane devono evitare di mangiare, bere, fumare nei luoghi pubblici o davanti a persone di religione musulmana. A tal proposito nella maggior parte delle strutture alberghiere, in questo periodo, vengono dedicati dei luoghi per i "non musulmani". Durante questo periodo tutta la vita quotidiana si svolge regolarmente, ma un po' a rilento. Generalmente tutti gli spettacoli dal vivo sono sospesi. VARIE Nella sua veste di Presidente del Consiglio esecutivo di Dubai, Sua Altezza lo Sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, principe ereditario di Dubai, i ha emesso la risoluzione n° 2 del 2014 del Consiglio Direttivo, relativa all'introduzione del ' Tourism Dirham'. Si tratta di una tassa minima da applicare agli ospiti che soggiornano in tutti i generi di alloggi tra cui alberghi, appartamenti, pensioni e case vacanza. L'introduzione della tassa si basa su un benchmarking a livello globale e i fondi raccolti serviranno per sostenere la promozione internazionale e la commercializzazione dell'Emirato, oltre a guidare la crescita dell'ndustria del turismo e del commercio. Questa tariffa minima, pagabile esclusivamente in loco, varia tra i 7 e i 20 dirhams per camera, per notte, a seconda della categoria dell'hotel e sarà applicabile a partire dal 31 Marzo 2014. Una delle principali attrattive di Dubai è lo shopping. Un sistema fiscale favorevole fa di questa città un paradiso senza rivali per chi va in cerca d'affari. Moderni centri commerciali, presenti in ogni zona della città, ospitano centinaia di negozi in edifici costruiti con design d'avanguardia, dotati d'aria condizionata, per offrire ai clienti un fresco benvenuto. Qualunque sarà il vostro interesse, dalla moda francese all'elettronica giapponese, Dubai non vi deluderà. In alternativa c'è lo shopping nei Souk che, oltre ad essere conveniente, è anche divertente e trattare i prezzi è di rigore. La varietà degli articoli in vendita nei vari vicoli è strabiliante: dall'oro alle ultime novità elettroniche, alle spezie e le sete orientali, sempre a prezzi imbattibili e i tappeti. Dubai è senza dubbio la città ideale per acquistare tappeti persiani, ed è il luogo senz'altro più economico per comprarli. Acquistarli però richiede abilità e pazienza. Non sentitevi obbligati a comprarli solo perché il commesso ha srotolato 40 tappeti per voi; questo fa parte del rituale. Il modo migliore per ottenere un buon prezzo è girare parecchi negozi, fare molte domande e contrattare a lungo (preferibilmente tornando due o tre volte). Non partite da Dubai prima di aver fatto una tappa alle zone preferite per lo shopping, come Al Rigga Road, Karama, Al Dhiyafa Road e Bani Yas Square e, naturalmente, al famoso Duty Free dell'aeroporto. Il prefisso per chiamare Dubai è lo 009714 seguito dal numero telefonico. Per chiamare invece in Italia da Dubai il prefisso è lo 0039 seguito dal prefisso della città italiana e il numero dell'utente. Ogni cabina telefonica ha la possibilità di effettuare telefonate con carte prepagate. È possibile usufruire del servizio di roaming internazionale per telefoni GSM con qualunque gestore italiano. In tutti gli Emirati Arabi la ricezione del segnale è ottima.

GIORNO 1 Dubai

Dubai1 Partenza dall’Italia,arrivo in hotel sistemazione e pernottamento

Autentico gioiello della catena Le Meridien a Dubai, incastonato tra Jumeirah Beach e la prestigiosa Dubai Marina della città. Considerato uno dei più eleganti e futuristici Hotel di Jumeirah, inaugurato nel giugno 2005, è diventato un riferimento per chi intende conciliare gli affari con il relax ed il divertimento in una città come Dubai, unica nel suo genere. L’hotel è ubicato a circa 30 minuti dall'aeroporto internazionale e a circa 20 minuti dal centro città, dal distretto finanziario e dalla zona dei maggiori Shopping Center, su tutti il Dubai Mall e il Mall of Emirates. L’Hotel, affascina i propri ospiti per la sontuosità sapientemete abbinata alla raffinatezza dei suoi arredi e propone varie tipologie di sistemazioni, tutte con un alto standard nei servizi.

Dubai2

Dubai3 GIORNO 2 Dubai Durata: mezza giornata Guida in italiano solo in determinati giorni della settimana. Un’affascinante escursione della città di Dubai che vi condurrà alla scoperta della magnifica Moschea di Jumeirah che si erge dopo una schiera di moderni palazzi disseminati lungo la costa. Sosta a Bastakiya per ammirare le antiche case dei ricchi mercanti con le loro caratteristiche torri del vento, veri e propri antenati “naturali” dei moderni condizionatori. Il nostro viaggio continuerà a bordo di un Abra, le antiche imbarcazioni in legno che collegano le due parti della città separate del famoso Creek, insenatura di mare che si insinua nella città. Nella traversata della baia vedremo la moderna metropoli con le sue sontuose architetture che svettano sulle stradine piene di vita della nostra destinazione successiva, il Souk dell’oro e delle spezie, un insieme di profumi e colori che vi inebrieranno.. Durante il percorso ci sarà la possibilità di fermarsi davanti all’hotel simbolo di Dubai…Burj Al Arab . Un’escursione per pochi dove l’eleganza e lo stile del servizio saranno il Vostro fiore all’occhiello.

Dubai4

GIORNO 3 Dubai Escursione giornaliera in jeep 4x4 Il Safari nel deserto con cena tra le dune in jeep 4 x 4... sicuramente un’escursione da non perdere... Seguite il misterioso richiamo del deserto e partite nel primo pomeriggio in jeep 4x4 per una magica serata.. sarà un’avventura indimenticabile. Lasciate alle spalle il caos della città, nel pomeriggio le nostre guide Vi condurranno, in jeep 4x4 in un emozionante viaggio fra le dune, fino ad arrivare nel cuore del deserto della “Dubai Conservation Reserve”. L’avventura nel deserto ha inizio con la dimostrazione di falconeria prima dell’inizio dell’emozionate traggitto che ci condurrà nel cuore deserto. Dalla cima di un’alta duna contemplerete il sole che depone i suoi raggi d’arancio sull’ampia distesa ondulata delle sabbie al tramonto. Come in uno scintillante miraggio, vedrete luci del Vostro accampamento brillare in lontananza, primo segno del tradizionale benvenuto arabo che Vi verrà riservato. Qui potrete rilassarvi su comodi e bassi cuscini nelle tende beduine per essere deliziati da un banchetto a base di carni grigliate, fresche insalate, deliziosi dolci arabi e bevande selezionate per chiudere la serata gustando l’aromatico shisha. E per rendere ancora più indimenticabile la serata, potrete scegliere poi di farVi decorare le mani con disegni all’hennè o ammirare una danzatrice del ventre che Vi ammalierà ondeggiando sulle note ossessive della musica araba sotto una miriade di stelle.Vorrete che questa magica serata non abbia mai fine.

Dubai5 GIORNO 4 - Mahe St. Anne Marine ParkImbarco alle ore 13:00 a Mahè e navigazione verso Ste Anne Marine Park.

Dubai6 GIORNO 5 - Mahe - Cocos island - La Digue Visita del Ste Anne Marine Park- Cocos -La Digue e ancoraggio presso il porto di La Passe GIORNO 6 La Digue Giornata a disposizione da trascorrere sull'isola di la Digue. GIORNO 7 La Digue - Cousin Island - Baie St. Anne (Praslin)Visita di Cousin Island -Praslin- Vallèe de Mai .Proseguimento e ancoraggio a Baie Sainte Anne, Praslin. GIORNO 8 Baie St. Anne - Grande Soeur - Curieuse o Anse Petite Cour (Praslin)Grand Soeur barbecue sulla spiaggia. Ancoraggio presso Curieuse Island o Anse Petit Cour . GIORNO 9 Curieuse - Saint Pierre - Anse Volbert o Anse Lazio (Praslin)Vsita di Curieuse Island-l'isola di Saint Pierre, uno dei siti più belli delle Seychelles

Dubai7 Ancoraggio per la notte presso Anse Volbert o Anse Lazio GIORNO 10 Anse Volbert o Anse Lazio (Praslin) - MaheIn sosta ad Anse Volbert o Anse Lazio attività di snorkeling. Ritorno a Mahè nel pomeriggio GIORNO 11 Mahe Sbarco a Mahè nelle prime ore del mattino (tra le 05:30 e le 08:30)

Leave a Reply

*

captcha *